DISCIPLINARE  PER FAVORIRE L’ACCESSO AL CREDITO DELLE IMPRESE DELLE PROVINCE DI FORLI’-CESENA E  RIMINI TRAMITE ORGANISMI DI GARANZIA COLLETTIVA FIDI ( I CONFIDI )

Ottenimento di un contributo a fondo perduto

A favore delle imprese che accedono a finanziamenti bancari garantiti da uno dei confidi aderenti all’iniziativa tra cui CONFIDI PER LE IMPRESE è prevista la possibilità di ottenere un contributo a fondo perduto

Il contributo è determinato come segue:

– 1,5% dell’ammontare del finanziamento coperto da garanzia, per operazioni di durata fino a 18 mesi,

fino ad un massimo di € 2.500,00;

– 3% dell’ammontare del finanziamento coperto da garanzia per finanziamenti/operazioni di durata

superiore a 18 mesi e fino a 60 mesi, fino ad un massimo di € 5.000,00.

Ogni impresa può beneficiare di un solo contributo all’anno;

Aziende che  possono beneficiare del contributo

Possono beneficiare dell’agevolazione le microimprese, le piccole imprese ele medie imprese come definite dall’Allegato I al Disciplinare n. 651/2014 della Commissione europea, di tutti i settori ammessi , con i seguenti ulteriori requisiti:

– abbiano sede legale e/o unità locali operative nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio

della Romagna;

– siano iscritte ed attive al Registro delle Imprese della Camera di Commercio della Romagna;

– siano in regola con il pagamento del diritto annuale, anche a seguito di eventuale regolarizzazione;

– che per i soggetti indicati nell’art. 85 del D.lgs. 6 settembre 2011, n. 159 non sussistano cause di

divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 D.lgs. 6 settembre 2011, n.159 (Codice delle

leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione

antimafia); Restano, inoltre, escluse le società che svolgono attività di affitto d’azienda, locazione di immobili propri e simili.

Presentazione della domanda di contributo su finanziamenti garantiti dal Confidi da parte delle imprese

Le richieste di contributo devono essere presentate dalle imprese unicamente tramite i Confidi; le  domande devono essere riferite a finanziamenti già garantiti ed erogati, inoltre dovranno pervenire alla Camera di Commercio della Romagna entro 6 mesi dalla data di erogazione del finanziamento.

Liquidazione del contributo alle imprese

I contributi verranno liquidati dalla Camera di Commercio direttamente alle imprese entro 60 giorni dalla

richiesta, subordinatamente al ricevimento di tutta la documentazione di cui all’art. 8, e previa verifica

istruttoria in merito alla conformità delle istanze al  Disciplinare. I contributi verranno concessi fino ad esaurimento del plafond riservato a ciascun Confidi in base all’ordine cronologico di presentazione delle istanze alla Camera di Commercio, salvo quanto indicato al successivo  L’erogazione del contributo è soggetta, ai sensi dell’articolo 28 comma 2 del D.P.R. 600/1973, alla ritenuta del 4% salvo i casi di esenzione.

© Copyright 2019 Teknologica Srl - Privacy Policy