Per istruire una richiesta di finanziamento assistita dalla Garanzia di Confidi per le imprese occorre:

1) Prendere appuntamento con uno dei nostri incaricati per definire l’operazione finanziaria più appropriata ed individuazione della Banca, dell’importo e della tipologia della richiesta di finanziamento e della relativa durata.

Nel corso dell’incontro si procede ( una volta accettato e visionato il preventivo ed il documento di sintesi ) alla compilazione e firma della richiesta di finanziamento: si devono produrre i documenti occorrenti e si compila il modulo di richiesta di iscrizione alla Cooperativa Confidi per le imprese, versando la quota di iscrizione e la tassa di ammissione. Si suggerisce di consultare preventivamente la Banca sulla fattibilità della richiesta di finanziamento.

2 ) Ammissione del Socio alla Cooperativa e discussione della richiesta di concessione della garanzia sul finanziamento al primo Consiglio di Amministrazione ( di norma ogni 15 giorni ); se positiva rilascio della garanzia e spedizione di tutta la pratica in Banca

A questo punto si devono attendere solo i tempi della Banca per l’istruttoria della pratica che termina, in caso di delibera positiva anche da parte della Banca con la concessione del finanziamento.

Ricordiamo i documenti occorrenti per istruire una richiesta di finanziamento:

– Visura Camerale aggiornata; documento identità titolare/ Soci
Bilancio 2014/2015; e provvisorio 2016

– Ultima dichiarazione dei redditi di tutti i Soci (del titolare per le ditte individuali) e atto costitutivo ( per le Società )

– Fatture/ preventivi di spesa per operazioni di investimento

– Quadro indebitamento aziendale

– Per le nuove imprese: COPIA PARTITA IVA / iscrizione Camera di Commercio / Contratti/Compromessi di acquisto/affitto attività- immobili;

– Documentazione contabile impresa cedente

© Copyright 2017 Teknologica Srl - Privacy Policy